Microninja protagonista dell’edizione 2019 di Rome Cup

Microninja nello stand Olivetti alla Rome Cup 2019

I Microninja allestiti nello stand Olivetti con tanti giochi e app, affollati di bambine e bambini ansiosi di provarli. La stampante3D q3d che stampa oggetti durante tutte le giornate della manifestazione. I laboratori di coding che hanno permesso a tante classi di esplorare e giocare con il mondo della programmazione informatica.

Sono solo alcuni dei momenti che hanno visto il nostro minicomputer protagonista della 12^ edizione di Rome Cup – Trofeo internazionale Città di Roma, la manifestazione dedicata alla robotica e alle tecnologie innovative applicate alla didattica, promossa dalla Fondazione Mondo Digitale.

Tantissime classi sono venute a trovarci nello stand Olivetti, allestito negli spazi del dipartimento di Ingegneria dell’Università Roma Tre. Con loro abbiamo visto quanto è semplice e divertente muovere i personaggi di Scratch, creando giochi e animazioni grazie qualche blocco di codice e tanta fantasia!

I laboratori di coding #ShareSchool sono stati un altro momento molto partecipato della Rome Cup: le classi erano attive e incuriosite dalle attività proposte dai formatori durante le lezioni. Un esempio di come si possa imparare facendo, senza mai annoiarsi.

E per i partecipanti alla Hackathon, promossa da Fondazione Mondo Digitale sempre nell’ambito del progetto #ShareSchool, un premio molto speciale: un kit Microninja con il quale poter continuare a immaginare e progettare le soluzioni smart per le città del futuro.

A consegnarglieli, il Vice Presidente e Institutional and External Relations Director di Olivetti, Gaetano Di Tondo, per cui:

Il cuore di Olivetti è sempre più digitale. L’innovazione è il filo conduttore che ha sempre caratterizzato la nostra azienda. Questo evento è particolarmente importante perché rappresenta un momento di confronto con i giovani e risponde alla naturale evoluzione della vocazione dell’azienda nel ricercare l’innovazione e la creatività nelle nuove generazioni

A tutti i partecipanti e a chi ha contribuito a rendere memorabile anche questa edizione della Rome Cup, un grazie e…appuntamento alla prossima edizione!

#Keeponcoding!